Homepage
Storia Slowly
Wild923
Wild923 | 🇺🇸 Stati Uniti

Originally written in English. Translated by LORENZO PIAZZI (Lorgamer).

Mi chiamo Harper.

Quando mi sono iscritto all’app, lentamente, ero un’anima spezzata. Qualcuno che odiava i sentimenti. Pensavo di non poter essere guarito dalla mia disperazione . Alla fine, ero stanco di sentirmi triste, solo e doloroso. Volevo dimostrare a me stesso e al mondo di cosa ero fatto. Che potrei fare la differenza.

Ero in una situazione difficile. Mi sono sempre sentito perso, confuso e ferito. Non potevo dire a nessuno come mi sentivo perché avevo paura di far entrare le persone e di fidarmi di loro. Avrei sempre cercato freneticamente qualcosa che mi dicesse che erano pericolosi. Ho assorbito tutte le loro informazioni che non avrei mai avuto bisogno. Mi sono chiesto, “qual era il punto?”

Alla fine, mi sentivo come se stessi correndo in cerchio. Non andavo da nessuna parte dovevo essere. Volevo fare qualcosa, volevo scoprire chi ero. Questa è una missione difficile da sola, quindi come si fa? Quando meno me lo aspettavo, ho scoperto come.

Qualcuno ha chiesto il mio aiuto. E quando ho sentito quell’energia di felicità, mi è sembrato che la mia anima stesse ballando. Quindi sapevo: altre persone sono là fuori, proprio come me. Le persone erano ferite e si sentivano come se non appartenessero. Ed è allora che l’ho trovato lentamente.

Ho espresso i miei pensieri a qualcuno lentamente. I pensieri sulla mia vita triste e dolorosa. E poiché lentamente è pieno di persone che si prendono cura degli altri, hanno voluto aiutare. A causa di lentamente, ho scoperto chi ero. Che mi piace il teatro, la scrittura, quali tratti ho e quali apprezzo. Mi ha fatto diventare più consapevole di ciò che le persone cercano in una conversazione.

Quindi la prossima volta che avrò una conversazione faccia a faccia, non avrò paura se dirò la cosa giusta. Grazie a lentamente, riesco a fare, pensare e dire ciò in cui credo. È la sensazione più grande del mondo: speranza, felicità e infine pace.

E poiché voglio incontrare così tante nuove persone, riempio la capacità massima di parlare con 100 sconosciuti. A volte vorrei poter avere di più, a volte meno, ma la bellezza che ognuno ha e la sua storia è fuori dal mondo. Ho portato così tante persone fuori dal buio e ho portato loro gioia e felicità. Questa app, lentamente, è la chiave per una vita di successo, felice e sorprendente.

La gente di lentamente mi ha mostrato che va bene odiare l’amore ed essere insicuri quando si tratta di fiducia. In effetti, molti dei sentimenti che ho provato, sono passati anche loro! Mi hanno insegnato che non sono solo.

Grazie a loro, il mio obiettivo è aiutare le persone. Il mio sogno è diventato realtà. Mi ispiro a loro, perché mi ispirano a me. Le relazioni che ho costruito valgono sicuramente la pena aspettare. E non potrei essere più felice di aiutare le persone che mai.

Se non fosse per questa app, chissà come sarei finito?

 Racconta la tua storia

SLOWLY

Inizia a connetterti col mondo su SLOWLY!