Homepage
Storia Slowly
Farhana
Farhana | 🇧🇩 Bangladesh
Scelta del redattore

Originally written in English. Translated by Puddu Luca.

La mia avventura su questa piattaforma è iniziata nel momento più difficile della mia vita, ovvero quando io e mio marito abbiamo divorziato. Come spesso accade alle donne del terzo mondo, nel periodo seguente tutti hanno cominciato a guardarmi come se avessi commesso un gesto vergognoso. Ero guardata con disprezzo dalla società e dalla mia stessa famiglia. Il divorzio mi aveva marchiata a livello sociale, e ciò mi stava uccidendo.

A volte avevo voglia di parlare della mia situazione e di ciò che provavo, ma rimanevo in silenzio per la maggior parte del tempo perché non volevo che le persone vicine a me sapessero come mi sentissi davvero.

Fu in quel momento che trovai questa applicazione e iniziai a scrivere a diverse persone sparse nel mondo. In questo modo cominciai a parlare della mia situazione, dei miei sogni e di tutto ciò che sentivo di meritare. Molte persone mi hanno incoraggiata, molte non erano interessate, molte mi hanno giudicata. Si può dire che la mia esperienza sull’app abbia un sapore agrodolce, ma alla fine mi ha aiutata a recuperare la fiducia in me stessa. Ho capito che le persone non sempre sono dalla mia parte, che alcune si mettono nei miei panni mentre altre invece no. Nonostante tutto, bisogna imparare a guardare avanti. Sono stata fortunata a trovare dei veri amici coi quali ho legato che mi hanno dato la forza per superare quel periodo difficile.

 Racconta la tua storia

SLOWLY

Inizia a connetterti col mondo su SLOWLY!